Un pargolo (reale) in arrivo: non è ancora nato, ma già fa parlare di sé a livello mondiale. Si tratta del primogenito dei Duchi di Cambridge, meglio conosciuti come William & Kate. I reali d’Inghilterra più belli di sempre.

L’identikit (o presunto tale) del royal baby

… Femmina?

Poco si sa di questo bambino. In primis, sarà maschio o femmina? Da qualche tempo si vocifera che il futuro erede al trono sarà una bella bimba. Pare che Kate si sia lasciata sfuggire qualche “she” di troppo, nonostante abbia dichiarato di non aver voluto sapere in anticipo il sesso del suo primogenito/a (ci crede solo lei, comunque). E il toto nome è aperto: Alexandra, Charlotte… chi può dirlo? Semplice: i bookmakers.

… una tata italiana?

La notizia è di qualche tempo fa: la tata del royal baby più atteso di sempre sarà italiana. Per la precisione si tratta della quarantaduenne toscana Antonella Fresolone, come riportato dal Sunday Express e da me ripreso. Già cocca della regina madre, la Fresolone sembra abbia sbaragliato la concorrenza grazie alle sue doti infallibili di cuoca e dog-sitter. Ma non era un bambino, vi chiederete? No, la tata tuttofare si occuperà anche di Lapo, il cocker della coppia.

… la cameretta?

La mum-to-be Kate sembra avere già le idee chiare sull’arredo della cameretta del pargolo reale. La Middleton è infatti stata vista aggirarsi nei dintorni di Bernard Thorp a Chelsea, alla probabile ricerca di arredi in piccole taglie. O almeno così dice la stampa scandalistica inglese, che azzarda addirittura gli schizzi della nursery, realizzati dall’architetto Oliver Burns. L’unica cosa certa è che il nido del royal baby troverà posto in una delle svariate stanze di Kensington Palace, residenza dei due piccioncini.

nursery-royal-baby

… royal memorabilia?

Sì, lo so, non sono il massimo. Ma inteneriscono tutti, compresi William & Kate, che hanno dato il loro consenso. Sto parlando dei souvenir legati alla nascita dell’erede reale. Ce ne sono già in commercio di tutti i tipi… e generi, of course. Tazze commemorative, libri e qualsiasi tipo di merchandising… una delle poche certezze di questo royal baby to be, che a quanto pare frutterà 243 milioni di sterline all’economia britannica.

In attesa di scoprire cosa ci sarà nel suo armadio reale (data prevista di apertura alla stampa: 13 Luglio, giorno della sua nascita), vi voglio proporre un look della bella Kate, sempre impeccabile, anche col pancione, in occasione della sua ultima uscita istituzionale prima del parto: giacca rosa antico Alexander McQueen e cappello in tinta Jane Corbett, per il compleanno “ufficiale” della regina Elisabetta II (60 anni di regno).

Il prezzo? Bè, valore inestimabile, visto che solo per la famiglia Middleton la crew del marchio inglese guidata da Sarah Burton si trasforma, con un allure bon-ton ed elegante alla stregua della Couture di Giorgio Armani…

Se siete interessati a saperne di più sul royal baby più atteso di sempre vi segnalo che domenica 7 luglio alle h. 21.00 su Bbc Knowledge (canale 322 di Mediaset Premium) andrà in onda “I segreti della nursery reale”. Un documentario dettagliato, ricco di interviste a personalità vicine ai reali d’Inghilterra, con alcune chicche sulla vita (sicuramente rosea, non ne dubitiamo) del futuro erede al trono. Io non mi schioderò dal divano, e voi?