Ieri è scoccato il 21 giugno e finalmente possiamo dire che è arrivata l’estate. Durante le cene e gli aperitivi dopo infinite giornate di lavoro, sotto la pioggia incessante di queste ultime settimane, la domanda è stata una sola: “Dove vai in vacanza?” Sì, perché dopo mesi passati chiusi in ufficio, guardando sul desktop le foto di spiagge da sogno e tramonti colorati, con un sospiro di sollievo tra poco diremo: “Si parte!!”
La successiva questione da dirimere sarà: cosa mettere in valigia.
E allora voilà, una guida veloce ai 10 must have da indossare nelle nostre holidays, dalla selvaggia Grecia, alle meravigliose Eolie, passando per la Côte d’Azur.

1. Quadretti all over. Che lo si chiami vichy o più altezzosamente gingham, la fantasia a quadretti ritorna nei colori tenui e delicati del rosa e dell’azzurro, come in quelli più ruggenti, del rosso corallo e del blu. Da Oscar de la Renta, che lo propone a macro check, al brand Altuzarra, via libera a gonne a ruota, chemisier sopra il ginocchio, leggeri e impalpabili come quelli che indossava Brigitte Bardot negli anni ’60. Per le nostalgiche amanti della folie di Saint Tropez, rivisitata in look contemporaneo.

quadretti 2. Denim. Jumpsuit, shorts, abiti e clutch, tutte nel tessuto senza tempo per eccellenza. Forte inspirazione anni ’70 ma sempre preppy per la collezione di Tommy Hilfiger, dove a indossare gilet in denim e micro shorts sono novelle groupies dei concerti Coachella e Glanstonbury. Perfetto anche per un tour delle isole greche, partendo da una gita all’Acropolis di Atene, verso la più glamour Mykonos per arrivare alla magica e selvaggia Koufonissi, considerata la meta più ambita dei nuovi hipster.

3. Flower Power. Continua l’egemonia della fantasia floreale, che per questa stagione si impadronisce di abiti da sera tutti pizzi e organza, che vestono una donna eterea e super femminile, una giovane Nausicaa omerica. Fiori e inflorescenze per Valentino, stampe di maxi petali per Marni, che guarda all’Oriente, intrecci di boccioli e natura per la collezione di Alberta Ferretti, che punta dritta al cuore delle più romantiche.

  • ALBERTA FERRETTI
  • ALBERTA FERRETTI
  • Etro SS15
  • ETRO
  • MARNI
  • CHANEL

4. Mariniére. Dal 1914, quando Coco Chanel sulle coste di Deauville la reinventò per le donne, rubata dall’abbigliamento maschile del suo amato Boy, la fantasia a righe è sempre rimasta un must have. Che sia sottile o extra large a bande, quest’estate la troveremo sui pantaloni ampi palazzo, sui top e persino sulle giacche. Indossatela perdendovi tra i mercatini dell’antiquariato della Costa Azzurra, o in fuga romantica fino a Saint-Paul de Vence per visitare la Fondazione Maeght.

5. Absolute white. Chi vuole liberare la mente e posizionarsi in dimensione relax, sceglierà il bianco ottico, candido e incontaminato. La voglia di luce si declina in sovrapposizioni, tagli e ricami in total white, a volte immacolati, altre preziosi e sensuali. Leggeri, ultra confort e adatti a ogni situazione, via libera agli chemisier (da Chloè, Blumarine, Ermanno Scervino) da indossare sulla spiaggia fino al tramonto, se abbinati a un prezioso bijou.

tendenze total white 6. Gladiators. Libere, belle e combattive. Le donne di questa estate 2015 calzano sandali da gladiatore, come le donne della Grecia antica. Splendidi quelli rosa cipria di Alberta Ferretti, arricchiti di stelle marine e coralli quelli di Valentino o ricoperti di borchie quelli di Fausto Puglisi. Rigorosamente flat per danzare tutta la notte guardando l’alba dal Raya di Panarea.

sandali gladiatore
7. Jumpsuit – Ispirazione workwear per tute e salopette, comode, pratiche e molto glam. Sono la nuova divisa da giorno, ideali per chi affronta un lungo viaggio in aereo verso destinazioni lontane e, perché no, la sera portate con un tacco alto e una bella clutch.

jumpsuit estate 2015
8. Beachwear. La parola d’ordine è: Fait vos jeux. A triangolo, a fascia, push-up, con slip classico o tanga e intero. Quest’anno nell’universo beachwear avremo solo da scegliere tra le mille proposte nei colori super glamour. Volant e pois, ma anche tante frange, che donano un tocco di movimento e regalano un look charleston style.

swimwear estate-2015
9. Long dress. Stampe folk e maxi lunghezze per gli abiti che guardano a un mood boho chic. Indossateli nell’assolata Sicilia, curiosando tra le rovine della valle dei Templi come novelle archeologhe, oppure nelle serate in riva al mare della Mondello più chic, arricchiti con accessori etnici e total gold.

10. Decimo must have, un libro. Tra tutti quelli che vi terranno compagnia, e sarete voi a scegliere, vi consiglio “La moda oltre la moda” di Patrizia Calefato, docente all’Università di Bari. Un bellissimo saggio che racconta le infinite sfumature dell’universo fashion, iniziando dalle civiltà più antiche per arrivare ai nostri giorni. Un viaggio lungo la storia alla scoperta della moda.