Jennifer Lawrence, bellissima e giovane attrice americana, torna nelle sale con il secondo episodio della saga di Hunger Games.

La bella Jennifer, viso da bambola, fisico da ragazza vera (ci metterei la firma subito) e un Oscar vinto appena qualche mese fa, è anche il volto di Dior. Insomma, le ha tutte lei: bella, brava e fashion

Ma siamo sicuri che sia sempre così stilosa sul red carpet? Questa volta mi calo nei panni della “poliziotta cattiva” e do i voti a dieci suoi look

 

La Signora in rosso

 

 jennifer red dress

 

Voto 10

Abito rosso fasciante di Calvin Klein che esalta le curve e il capello biondo morbido sulle spalle da vera blonde-bomb. L’apoteosi della sexytudine fatta donna, insomma. Della serie, Scarlett Johansson fatti più in là.

 

Chi di verde si veste

 

green

Voto 8

… di sua beltade si fida, dice il proverbio. E Jennifer può andar tranquilla. Certo, il minidress non lesina nello svelare la sua “prorompente sensualità”. Forse un po’ meno sarebbe stato anche meglio, un filo più elegante. Lo scollo a tuffo è ardito ma, come dire, c’è poco da obiettare…

 

Una ragazza da Oscar

 

oscar dress dior

Voto 7

Eccola sul red carpet degli Oscar 2013. Poche ore dopo vincerà la statuetta come Miglior Attrice Protagonista de “Il lato positivo” e, complice l’emozione, si “stamperà” sui gradini dell’ambitissimo palcoscenico del Kodak Theatre. Cosa che ce la rende ancora più vicina e simpatica. L’abito, un elegantissimo Dior che farebbe la gioia di molte spose, forse è un po’ troppo “classicone” per lei, ma per ricevere un Oscar, vale tutto.

 

Top cropped e flare pants 

 

Jennifer Lawrence Dior

 

Voto 6

La pancia piatta, requisito fondamentale per sfoggiare questo look, c’è. Ma qualcosa mi sfugge in questo outfit: sarà colpa dei pantaloni “wide crops” (larghi e corti alle caviglie e che donano solo alle stangone secche) o delle scarpe, ma nel complesso le regalo una sufficienza!

 

The Golden Girl

 

jennifer-lawrence-gold-guru

 

Voto 8

Look difficilissimo: il rischio “Ferrero Rocher” è sempre dietro l’angolo quando ci si veste d’oro. Ma Jennifer, con quella faccia (e quel fisico), può fare quello che vuole. E l’abito golden di Prabal Gurung, indossato in uno dei vari photocall del primo episodio di Hunger Games è perfettamente in linea con il suo ruolo.

 

Vedo non vedo

 

Jennifer Lawrence Dior Fall 2013 Couture

Voto 5

Uno degli ultimissimi look di Jennifer ha lasciato perplessi i più. Bello, ma tutte quelle trasparenze (e il colore che oscillava tra il grigio e il malva) non convince. Neanche se sotto spuntano le sue lunghe gambe…

 

 

Tapestry is the new black

 

Prabal Gurung Dress

Voto 7

Mi piace questo look (firmato sempre da Prabal Gurung): è fresco, giovane e per niente scontato, grazie agli inserti jacquard e ai colori vivaci. Unica cosa che non mi convince appieno sono le scarpe: bello il tocco fluo, ma meglio su una forma più affusolata o su un sandalo con listini.

 

Sparkling Sparkling Star

 

Jennifer Lawrence at BAFTA

Voto: 9

Capello sleek e abito Dior color cipria, punteggiato da cristalli. Bello, impeccabile e super moderno. Uno dei suoi look più azzeccati senza dubbio.

 

Fiorin Fiorello…

fior fiorato

Voto 5

In questo caso l’abito è ok (un Dior Couture con una stampa floreale quasi astratta), ma sono trucco e capelli che non mi vanno giù: il colore è troppo scuro, il liscio è troppo liscio e le labbra troppo dark… Peccato!

 

Madame Bovary Effect

 

Jennifer Lawrence Bafta 2011

Voto 4

L’abito di Stella McCartney sembra rubato al guardaroba di qualche filmone in costume, ecco perché sarebbe stato opportuno renderlo un po’ più moderno con accessori contemporanei. Invece Jennifer sfoggia un choker vintage e una pettinatura alla Anna Karenina. Insomma, va bene che il look sia armonioso, ma qui si sfiora il filologicamente pedante…