Stando al calendario, l’inverno non è ancora troppo vicino, ma per chi è addetto ai lavori, il mese di settembre è la cornice ideale per cambiare faccia alle vetrine dei negozi allestendone le collezioni fall-winter.

Abbiamo già parlato delle tendenze in fatto di capi di abbigliamento perchè non dare uno sguardo agli accessori?
Questi elementi stanno diventando imprescindibili nella creazione di qualsiasi look e quindi non sarebbe male appellarli come “indispensabili” anzichè “accessori”.

Ho selezionato per voi alcune idee, che spero possano esservi utili. Tra gli “indispensabili-accessori” non si può prescindere dai cappellini di lana, che prima o poi appariranno sulle nostre teste, sia in ambito urban-city che durante i weekend sulle piste innevate! Ovvio che una tinta unita possa essere un perfetto pass-partout adattabile a qualsiasi combinazione di colore…se invece vorrete osare ma essere assolutamente up-to-date, una delle grafiche più gettonate è quella di ispirazione etno-folk…che comunque fa sempre “montagna”!

  • Cinture: per i meno esperti, sappiate che salvo rarissime eccezioni, i jeans attualmente sul mercato hanno dei passanti che vi permettono di infilare una cintura mediamente alta almeno 4 cm…ecco perchè mi permetto di consigliarvi un modello assolutamente clean piuttosto che qualcosa di più smart and colorfull e che se vogliamo può rappresentare a modo suo gli stessi colori accesi tipici del concetto folk di cui sopra!
  • Sciarpe: beh, si sa che soprattutto con le temperature più rigide, il nostro collo ha bisogno di essere protetto perciò, a seconda dell’occasione d’uso, potrete farvi accarezzare da una morbida sciarpa in modal piuttosto che optare per un collo in maglia, che risulta essere ormai l’alternativa vincente alla “vecchia cara” sciarpa.
  • Scarpe: finchè la temperatura lo consentirà, e per aiutarci psicologicamente a combattere la tristezza da grigiore invernale, eccovi uno spunto iper-colored oppure perchè no, una tinta unita, seppur forte come il giallo, che vi sarà utilissima a smorzare un completo scuro anche formale. Non dimenticate il classico per eccellenza…la stringata con lavorazione inglese… da qualche stagione, sono molti i brands che la presentano senza stringhe (grazie ad un accorgimento invisibile ma tanto utile quanto un elastico che tiene la linguetta aderente al collo del piede permettendovi perciò di indossare comodamente la scarpa dimenticandovi dei lacci!).
  • Gioielli: credetemi, sono più diffusi di quanto non si possa credere…ed il mix pelle-borchie o comunque applicazioni di metallo consente di ottenere un appeal fashion ma estremamente maschile.
  • Catene: stanno invece tornando prepotentemente alla ribalta, sia semplicemente agganciate ai passanti del pantalone, sia agganciate al portafogli da portare comodamente nella tasca posteriore del pantalone…a voi la scelta!

Last but not least nell’ambiente della moda si dice che il mercato della camicia stia riprendendo quota, dopo il boom di t-shirt stampate che iniziava a far scricchiolare pericolosamente il predominio di uno dei più storici capi di abbigliamento della storia, perchè non renderla ancora più speciale arricchendola con un paio di gemelli?

A voi la scelta… a bit funny o very rich!

accessori-PP