L’inizio del nuovo anno scolastico si avvicina per tutti i bambini e con esso un tremendo interrogativo per ogni genitore: quanto mi toccherà spendere perché mio figlio abbia tutto il necessario tra i banchi di scuola?

Di solito la spesa maggiore è rappresentata da libri, quaderni, penne, zaini, astucci e chi più ne ha più ne metta, complice l’ultimo arrivato tra i cartoni animati di turno, protagonista di una serie ininterrotta di oggetti da cartoleria di dubbio gusto (per quest’anno la scena è stata interamente rubata dalla tristissima Peppa Pig).
Il mio personale consiglio è questo: arrendetevi pure ai «lo voglio» dei vostri figli di fronte a questi prodotti dozzinali che tanto sembrano renderli felici e concentrate le scelte di stile sul vostro portafoglio.

 

H&M back to school linea

 

Una grossa mano quest’anno ve la tende il brand low cost più amato di sempre: H&M. La collezione appositamente ideata per il back to school dei più piccoli è davvero ben riuscita, colorata, modaiola al punto giusto e, cosa più importante, davvero conveniente.

 

 

Collage bimbo H&M back to school

 

Con un rapido click sul sito del brand potrete stampare un coupon, valido dal 9 al 22 settembre che, presentato in cassa, vi darà la possibilità di usufruire di uno sconto del 20% sul totale dei vostri acquisti, a patto che tra questi figuri almeno un capo della collezione bambino/a.

 

Collage H&M Back to school bambino

 

Insomma: potrete sbizzarrirvi tra felpe colorate, leggings all’ultima moda, t-shirt “animalesche”, bomber davvero trendy (rigorosamente in taglie mini) e comprare anche qualcosa (possibilmente di più sobrio) per voi, a un prezzo vantaggioso.

Quel che si dice il giusto compromesso tra stile e portafoglio.