Qualcuno si ricorda quel libro di Raymond Queneau intitolato, per l’appunto, “Esercizi di Stile”? Un divertissement intelligente su come la medesima frase, assolutamente banale, può diventare ben altro (dall’esilarante al concettuale) modificandone lo stile letterario.

In questo caso il linguaggio non è quello delle parole, ma quello degli abiti e cosa c’è di più basico, puro, quasi astratto, di un pezzo di tessuto bianco?

Gianfranco Ferré, con la sua creatività geniale, il suo rigore e la sua precisione progettuale, da vero architetto quale era, ha fatto della camicia bianca il suo simbolo e, attraverso le sue mille declinazioni, ha reso forse il più umile degli indumenti un capolavoro.

Da sabato 1 febbraio sino al 15 giugno 2014, il Museo del Tessuto di Prato celebra con una mostra questo grande artista della moda, esponendo 27 camicie bianche, oltre a immagini fotografiche di grande forza evocativa e video di sfilata.

In un contesto splendido – il Museo ha sede nell’edificio interamente ristrutturato della Campolmi, la fabbrica tessile più antica, collocata all’interno delle mura di Prato – i 27 esemplari ci colpiscono per la loro modernità e per la costante ricerca della perfezione nel processo di rinnovamento continuo dello stesso capo. Una vera e propria icona stilistica che viene scomposta, ricostruita, ridotta all’essenziale, amplificata fino a diventare quasi abito.

Emblemi di eleganza fatta di dettagli, camicie per esaltare la personalità delle diverse donne che decidono di raccontarsi, indossando pezzi che si reinventano sui corpi che decidono di “abitarle”.

Da vedere assolutamente, per ritrovare l’essenza del vero made in Italy: tradizione, raffinatezza, alta sartorialità.

G. Ferré

G. Ferré

Grazie a Gianfranco Ferré che probabilmente condivideva il nostro mantra

Se un vestito ci sta male, non bisogna cambiare corpo, bisogna cambiare sarto.

 

INFO

LA CAMICIA BIANCA SECONDO ME. GIANFRANCO FERRE’

1 febbraio 2014 – 15 giugno 2014

Museo del Tessuto, via Puccetti 3 Prato

 

Orari

martedì – giovedì: 10 – 15

venerdì e sabato: 10 – 19

domenica: 15 – 19

Giorno di chiusura: lunedì

 

Catalogo: SKIRÀ

www.museodeltessuto.it | info@museodeltessuto.it

FB museodeltessuto | Twitter #museodeltessuto

www.fondazionegianfrancoferre.com | info@fondazioneferre.com

Ufficio Stampa

Studio Maddalena Torricelli

 

Foto copertina: camicia MILONGA, autunno-inverno 2005, ph. L. Stoppini