Sembra proprio che per essere cool al momento un pezzo maculato lo si debba proprio possedere. Che sia l’ombrello,  una scarpa, un paio di leggins, la canotta della salute, gli occhiali da sole (incluse le lenti, se no fa troppo ovvio), la borsa o lo spazzolino da denti, se ancora non vi siete attrezzate, non disperate. Entrate in un qualsiasi negozio, da Zara alle boutiques più chic, ed è come andare ad un safari in Africa, a volte meno dispendioso, a volte costoso tanto quanto, quasi sempre meno pericoloso.

Maculato. Che brutta parola! Così poco fine. Usiamo animalier, invece, che ci fa sentire così eleganti (basta poco, direte voi!). E se gli accostiamo il bling bling, l’oro, allora BANG! L’oro, che luccica, che ci piace, che ci fa star bene. Animalier e gold.

Così trash da essere posh!

NELLA GIUNGLA DORATA DEI NEGOZI MILANESI:

MOOD AND ISPIRATIONAL BOARD

composite_animalier