Barbie sembrava ormai spacciata. Pensavamo che la concorrenza spietata di bambole quali Winx e Bratz, per non parlare dell’avanzata animalesca di Peppa Pig, non avrebbe lasciato scampo alla più bella e perfetta protagonista del mondo dei giocattoli.

Ebbene, oggi dobbiamo ricrederci: Barbie, a 55 anni dalla sua nascita, torna all’attacco più fashion e combattiva che mai. E lo fa con una mostra fotografica, che approda a Milano l’8 maggio e rimarrà aperta al pubblico fino al 20 giugno, nella Barbara Frigerio Contemporary Art Gallery di Via dell’Orso 12.

1-barbie-ken-around-the-world-mostra

Barbie Around the World è un progetto, ideato da Maria Giovanna Callea ed Enrico Pescantini, che racconta per immagini, scattate in varie parti del mondo, le avventure della bambola più longeva della storia, insieme al suo inseparabile toy boy Ken. Le fotografie saranno accompagnate da una vasta collezione di Barbie d’epoca e altri oggetti riconducibili al mondo di quest’icona.

Personalmente da piccola non impazzivo per le Barbie. Ironia della sorte, è adesso che queste bambole mi ispirano simpatia: sarà la nuova veste vintage, riletta in chiave pop, che cancella quello stereotipo di perfezione ormai (fortunatamente) superato dell’alta biondona tutta pink.

Questo risvolto vintage è ciò che di davvero fashion possiede ancora questo mito dell’infanzia: e lo dimostrano non solo la mostra in arrivo a Milano, ma anche le collezioni di abbigliamento per bambine, che reinterpretano la bambola più amata proprio in questa nuova chiave.

2-paesaggino-twin-set

Così nella t-shirt del brand made in Italy Paesaggino Barbie fa capolino con tanto di cappello e abito preppy style, mentre nella creazione firmata Twin-set Girls la bambola più amata sfoggia un’espressione da #selfie impugnando un caffè americano, nelle vesti di una modernissima Audrey Hepburn.

I have a head for business and a body for shopping” è il messaggio che non ti aspetteresti da una come Barbie, che compare sulla borsa per grandi e piccine di Le Pandorine, insieme a modaioli ritratti d’antan.

3-le-pandorine-barbie

Per chi resta fedele all’immagine più classica di Barbie, la stilista francese Suzanne Ermann ha creato una vera e propria capsule collection di abiti per bimbe dai 4 ai 12 anni. La collezione – un tripudio di tulle, fiocchi, balze color rosa Barbie – è pensata per le bambine più alla moda, ma anche per le loro beniamine di plastica.

4-suzanne-ermann-barbie-collezione

Una vera chicca, ma mi raccomando: agli stiletto della bambola più famosa al mondo, sostituite in abbinamento a questi romantici abiti un paio di comode, colorate e super rock sneakers.