Oggi per molti di noi e di voi…si torna al lavoro!
Immagino che ieri sera, come è capitato a me, tra rientri post-vacanza, ambientarsi nuovamente alla propria casa e pensare di disfare i bagagli, avrete avuto da pensare all’outfit del vostro personalissimo “back to office day”

Mi permetto di darvi qualche suggerimento, che io personalmente aspetto di capire se domani i miei colleghi avranno avuto modo di mettere in pratica.
Sicuramente, qualsiasi tipo di vacanza abbiate fatto, potrete sfoggiare un’abbronzatura più o meno intensa. Bene, mettetela pure in mostra ma con il dovuto buongusto!
Che siate impiegati, dirigenti, capitani d’azienda, ricordate che è sempre bene mostrare ma non troppo…perciò, se il vostro ambiente lavorativo lo consente, optate per una camicia bianca o azzurro cielo, a cui potete arrotolare le maniche (sempre che non dobbiate indossare la giacca a tempo pieno, ovviamente).scott shuman
Non sbottonatela eccessivamente…sono consentiti al massimo i primi due bottoni dall’alto…tanto che siate abbronzati, lo si percepisce tranquillamente dal lembo di pelle lasciato scoperto!

Rinunciate al bermuda…o meglio, se potete concedervelo perchè magari lavorate come liberi professionisti o comunque non dovete sottostare ai diktat di qualche ufficio del personale, meteo permettendo, indossatelo pure, ma che sia rigorosamente lungo poco prima del ginocchio e magari in colore blu navy o kaki…insomma, lo short da provetto surfista che fino a stamattina avete indossato sulla spiaggia o durante il viaggio di rientro, lo potrete sfoggiare nei prossimi weekend, si spera assolati, in cui farete una seduta di mantenimento abbronzatura!

Altrimenti, optate pure per un pantalone lungo, in cotone, sempre nei medesimi colori, e se volete sentirvi ancora “summery”, risvoltate il fondo della gamba, e se avete la scarpa giusta (che sia un mocassino tipo barca o una sneaker), osate la caviglia nuda (fantasmino o meno…la scelta la lascio al vostro buongusto!).
Se per caso avete acquistato collanine o altri gioielli “beachy”…vi consiglierei di non indossarli, almeno non domani, primo giorno di rientro, evitando così la sensazione di “appena sbarcato, arrivo in ufficio alla meno peggio”…se davvero non potete farne a meno, potete indossarli verso metà settimana, quando avrete ormai esaurito i racconti sulle vostre vacanze e quindi potrete approfittarne per mostrarli ai vostri colleghi, come cimeli dei vostri racconti.

Schermata 2013-08-25 alle 19.31.13Ultimo suggerimento, se invece al posto della camicia sarete in modalità “casual back to office” e potrete osare una t-shirt…vi prego, lasciate pure in valigia quelle con scritte imbarazzanti tipo “STAFF” o loghi di locali recanti la città in cui l’avete comprata, non interesserà a molti sapere in quale villaggio siate stati perchè la curiosità di ascoltare i vostri racconti, sperando di non doverli ripetere alla nausea, sarà sicuramente maggiore.

E a questo punto…enjoy your back to office day!